Mario Cafarelli

Musicista compositore arrangiatore

×
Mario Cafarelli

Biography

E’ un cantautore che trae ispirazione dalle più antiche tradizioni popolari meridionali impregnandole di un Jazz leggero e raffinato che creano uno stile unico e personale ( Questione meridionale è unica nel suo genere).
Il brano di maggior successo è sicuramente Sospetti nel quale si fondono sonorità jazz molto raffinate accompagnate da un testo intimista ed una voce molto tecnica, le note danzano all’unisono            su un unica ed irripetibile melodia lasciando spazio ad intime atmosfere.
E’ un musicista esperto e completo , spesso ama dire che la sua chitarra è l’estensione della sua anima.
Ha collaborato e collabora con numerosi artisti anche internazionali dai quali assimila sempre nuove sonorità per una musica che lui stesso ama definire in continua evoluzione. Nel 2013                         pubblica il suo primo lavoro discografico da solista intitolato Una illusione in più edito dalla Robino Family.
E’ un album molto variegato che spazia e tocca il più profondo dei sentimenti quale l’amore fino ad arrivare a tematiche sociali sentite in questi ultimi anni con grande fervore e passione. Ed è                  proprio la passione il motore di questo album , in ogni nota , in ogni parola , in ogni singolo battito l’autore sente ed esprime la passione per ciò che fa e ciò che vuole trasmettere. Ogni testo non è          mai banale e la musica riesce a tratti ad essere coinvolgente ed in taluni casi a creare una atmosfera surreale e sensuale.
 Lui stesso ama definirsi un uomo alla ricerca eterna di se stesso e la sua musica sembra essere una finestra della sua anima sul mondo.
       Sergio Martino
Mario Cafarelli was born in Portici (NA) on October 29, 1974. He began his artistic career as a teenager among the Neapolitan musical ferments of the 80s that will form his free and unconventional thinking (We Understand is an example).
He is a singer-songwriter who draws inspiration from the oldest southern folk traditions imbued with a light and refined Jazz that create a unique and personal style (Southern question is unique in its kind).
The most successful piece is certainly Suspects in which very refined jazz sounds are combined with an intimist text and a very technical voice, the notes dance in unison on a unique and unrepeatable melody, leaving space to intimate atmospheres.
He is an expert and complete musician, often he likes to say that his guitar is the extension of his soul.
He has collaborated and collaborates with numerous artists, including international artists, from whom he always assimilates new sounds for a music that he himself likes to define in continuous evolution.
In 2013 he published his first solo recording work entitled Una illusione più edito by Robino Family.
It ‘a very varied album that ranges and touches the deepest of feelings such as love up to social issues heard in recent years with great fervor and passion. And it is the passion that drives this album, in every note, in every word, in every single beat the author hears and expresses the passion for what he does and what he wants to transmit.
Each text is never trivial and music can sometimes be engaging and in some cases create a surreal and sensual atmosphere.
He himself likes to call himself a man in the eternal pursuit of himself and his music seems to be a window of his soul on the world.
Sergio Martino